Sabato, Dicembre 15, 2018
Text Size

Come e ogni quando avvengono i Pagamenti?

Per comprendere il meccanismo dei pagamenti adottato da Essens è innanzitutto necessario prendere visione di quanto riassunto nella pagina riguardante le provvigioni del Piano Marketing. Come saprete, grazie alle vendite vostre e della vostra rete fatturerete dei punti che vi faranno ottenere delle qualifiche cui poi corrispondono delle provvigioni di valore crescente e cumulative. Per poi accedere ai pagamenti, tuttavia, bisogna rispettare alcune precise condizioni. Vediamole nel dettaglio.

 

Condizioni da rispettare per ottenere i pagamenti da Essens

Le regole da seguire non sono tante, ma è necessario esserne a conoscenza onde evitare spiacevoli sorprese. Queste norme si vanno ad aggiungere a quanto già affermato quando abbiamo esaminato le principali caratteristiche del Piano Marketing di Essens.

  1. Innanzitutto, per avere un riepilogo sulle somme che avete accumulato e che quindi potete chiedere in pagamento vi basterà loggarvi al sito di Essens e raggiungere la sezione denominata Il mio ufficio e da lì cliccare su Richiesta di Provvigioni. Così facendo, potrete compilare un modulo grazie al quale ottenere il pagamento. Le provvigioni richieste saranno corrisposte tramite bonifico bancario, pertanto nel momento in cui effettuate la richiesta tenete sotto mano le vostre coordinate bancarie (vale a dire il codice IBAN). Ovviamente, nella sezione Il Mio ufficio potete ottenere anche tutta una serie di informazioni dettagliate sulla vostra attività e sui vostri ordini personali, ma potete anche tenere sotto controllo tutte le attività svolte dagli utenti da voi reclutati. In pratica, Essens vi mette a disposizione una vera e propria cabina di regia grazie alla quale potrete tenere sempre a portata di click tutte le informazioni necessarie.
  2. Insieme alla richiesta verrà generata la fattura. Se il richiedente dispone di partita IVA (dovrà essere in grado di produrre una documentazione che attesti l'effettivo possesso del requisito, come una visura camerale o un foglio di attribuzione di partita IVA), sulla fattura sarà presente anche la relativa voce.
  3. I pagamenti verranno effettuati entro il 20 di ogni mese e dovranno avere un valore minimo di 20 euro. Su tutte le provvigioni verrà trattenuto un costo di 2,00 relativo a spese amministrative.
  4. Per avere diritto al pagamento, l'utente deve necessariamente far pervenire a Essens il contratto firmato in ogni sua parte insieme a una copia di un documento d'identità e del codice fiscale. Nel caso in cui l'utente non sia residente nel paese, è necessario spedire anche una copia del permesso di soggiorno.
  5. Per richiedere i pagamenti relativi alle provvigioni del I Piano, bisogna ottenere nel mese di riferimento almeno 20 punti tramite gli ordini personali.
  6. Per richiedere i pagamenti relativi alle provvigioni del II e del IV Piano, biosgna ottenere nel mese di riferimento almeno 100 punti tramite gli ordini personali.
  7. Inoltre, per il pagamento ripetuto delle provvigioni previste dal II e dal IV Piano, è richiesta la partecipazione ai seminari ufficiali organizzati da Leadership Team Essens 17%+ e 25%+.
  8. Per richiedere i pagamenti relativi alle provvigioni del III Piano, bisogna ottenere per tutto l'anno almeno 100 punti al mese tramite gli ordini personali.
  9. Il diritto al pagamento delle provvigioni rimane attivo fintantoché il codice membro Essens resta valido. Alla sua disattivazione, infatti, l'utente perde anche il diritto a richiedere le provvigioni.